Video-lezioni di danza, cosa pensano gli allievi?

Anna, Dalila e Stella ci raccontano la loro esperienza con la scuola di ballo online indice Come è stato frequentare lo IIAD Online® E le maggiori difficoltà? Ti piacerebbe continuare con i videocorsi? Infine abbiamo chiesto se consiglierebbero di seguire video-lezioni di danza, e perché. Forse non a tutti è ancora capitato di seguire delle…

Danzare online si può

Questo articolo scritto da docenti che hanno lavorato online, svela fatti sorprendenti sulle lezioni di danza online Il mondo virtuale lo conoscevamo già da un po’: cercare una notizia o un informazione nel web, trascorrere interminabili ore sui social network a postare e ripostare foto e video che documentano la nostra giornata, aprire e chiudere…

Le caratteristiche di una vera scuola di danza

QUALI CARATTERISTICHE DEVE AVERE LA SCUOLA DI DANZA IDEALE? Di scuole di danza, ai nostri giorni, ne esistono davvero tantissime ed anche per questo la scelta di quella migliore o comunque più adatta alle proprie esigenze può risultare davvero difficile. Capita troppo spesso di affidarsi soltanto ai criteri della vicinanza a casa o al lavoro…

Consigli per allievi e aspiranti attori

Come sopravvivere nel complesso mondo della recitazione   Indice Consiglio numero 1: Studiate! Consiglio numero 2: Osservate ciò che vi circonda Consiglio numero 3: Esercitate la vostra capacità d’ascolto Consiglio numero 4: Siate voi stessi, siate originali Consiglio numero 5: Siate coraggiosi! Ogni mestiere, si sa, ha la sua bellezza ma anche le sue difficoltà…

Svolgere attività con il proprio bimbo: l’utilità del babywearing

Svolgere delle attività portando con sé il proprio bambino in fasce, marsupi o altri supporti appositi: ne avrete certamente sentito parlare o lo avrete visto. Esistono corsi di movimento e danza per bebe, ma anche attività all’aperto come camminate o escursioni che le mamme (e perché no anche i papà) possono svolgere con i propri…

La recitazione secondo il metodo Meisner

Rendere credibile il personaggio, dargli connotazioni fisiche e denotazioni caratteriali ed emotive, farlo vivere sulla scena o sullo schermo come fosse reale ed esistente è per un attore l’obiettivo del suo lavoro. Ma per raggiungere questo traguardo di onestà identitaria, lo studio e l’applicazione dell’attore sul ruolo saranno contraddistinti da periodi più o meno lunghi…