Corsi di reggaeton

Premessa

gli allievi del corso di reggaeton durante la lezione
I ragazzi del gruppo agonistico del corso di reggaeton intermedi

Il reggaeton è certamente uno dei generi musicali e di ballo fra i più diffusi degli ultimi anni: è una danza:

  • ritmata,
  • coinvolgente,
  • sensuale e moderna
  • che permette allo stesso tempo di divertirsi
  • e mantenersi in forma.

Viene utilizzato, non a caso, sia come ballo che come attività di fitness in alcune palestre. Ciò non significa che si tratti di una disciplina semplice: è necessario, innanzitutto tanto fiato (che ovviamente può essere allenato) ma occorre anche imparare una tecnica fatta di passi che si succedono con grande velocità, visto il ritmo incalzante.
Può essere praticato a qualsiasi età, se le gambe ed il fiato reggono: l’importante è che tu sia pronto a scatenarti ma anche stancarti un bel po’! E poi, una volta imparato, potrai divertirvi in serate ed eventi (e non solo…), perché il reggaeton è davvero di moda!

Se hai voglia di saperne di più prima di decidere se iniziare il corso, continua nella lettura. Abbiamo provato ad immaginare un po’ di domande che vorresti porci (e che ti stai ponendo in questo momento) ed ecco ciò che ne è venuto fuori…

Qual è l’origine del reggaeton?

Il reggaeton è un genere di musica da ballo relativamente moderno: è nato a Porto Rico negli anni ’90, sebbene le sue radici più profonde vadano ricercate nel reggae cantato in spagnolo già negli anni ’70 a Panama. Il reggaeton è il frutto dell’influenza e della commistione di generi diversi come appunto

  • il reggae,
  • la dancehall,
  • l’hip hop
  • e il rap latino, ovvero in lingua spagnola.

Il brano musicale che si dice abbia dato origine al reggaeton, stimolando la creatività dei ragazzi di Porto Rico, è un brano dancehall del giamaicano Shabba Ranks, “Dem Bow” (vai ad ascoltarlo se sei curioso!), mentre uno dei primi brani diffusosi in tutto il mondo è “Gasolina” (chi non ricorda questo tormentone del 2004?!) di Daddy Yankee.
Il tempo dei brani reggaeton

    • è solitamente di 4/4,
    • lo stile è recitativo
  • ed il ritmo è sincopato, con melodie che servono d’appoggio ed aggiungono musicalità ai testi.

Le parole dei brani sono uno dei punti dolenti: spesso oggetto di critiche, i testi parlano d’amore, di divertimento, di “andare a ballare” nei club o in spiaggia, ma presentano talvolta tratti di violenza e svilimento della figura femminile probabilmente poiché raccontano di un certo stile di vita reale o aspirato bdi una parte della gioventù portoricana (e non solo).

Come si svolge una lezione tipo?

La prima parte della lezione richiede, certamente, un riscaldamento sostenuto e specifico, soprattutto per spalle, busto e addome, oltre che per le gambe (che insieme ai glutei sono la parte del corpo che lavora di più). Il riscaldamento servirà per sciogliere le articolazioni e potenziare i muscoli, nonché per prepararvi a livello di fiato.
Successivamente si passa alla parte più tecnica della lezione, con l’apprendimento dei passi che vengono poi organizzati in sequenza in maniera tale da creare una piccola coreografia da ripetere più volte.
È utile anche, alla fine della lezione, eseguire un po’ di stretching per scaricare un po’.

Perché scegliere un corso di reggaeton?

5 allieve del corso di reggaeton dello IIAD®
Una routine breve durante il corso ragazzi di reggaeton dello IIAD

Ballare reggaeton può avere davvero tantissimi effetti benefici: si tratta innanzitutto di un’attività che aiuta a scaricare le tensioni accumulate nella vita quotidiana, che alleggerisce dallo stress e aiuta a ritrovare una sensazione di benessere. Certamente durante una lezione di reggaeton non ti annoierai (non ne avrai il tempo d’altronde) e ti divertirai molto. A livello fisico, tramite il reggaeton, potrai lavorare sulla coordinazione, sulla flessibilità e sul tono muscolare. La pratica continuativa di questa disciplina di ballo ti aiuterà anche a mantenerti in forma e, se questo è il tuo obiettivo, potrà aiutarti nel dimagrimento. Da non sottovalutare è anche il lavoro da fare sull’autostima e la sicurezza di sé: essendo una danza molto sensuale, il reggaeton vi stimolerà a coltivarli (se non li hai già) o a potenziarli. Se ti senti timido e insicuro potrebbe essere il corso giusto: buttati, supera quelli che ti sembrano i tuoi limiti!

Che età bisogna avere per ballare il reggaeton?

Assolutamente non c’è un’età più o meno adatta, l’importante è che le gambe ed il fiato reggano. È preferibile intraprendere questa disciplina dai 13 anni in su, poiché prima non si è forse abbastanza consapevoli del proprio corpo e del concetto stesso di sensualità.

Il reggaeton si balla il coppia? Bisogna iscriversi al corso insieme ad un partner?

Il reggaeton non si balla necessariamente in coppia, può essere ballato anche da soli. Tuttavia, quando in alcune coreografie sarà necessario un partner o una partner…lo/la troverai a lezione (e sarà anche un bel modo per fare nuove conoscenze!). Sfatiamo anche il mito che si tratti di un ballo prettamente femminile: donne e uomini, sono tutti ben accetti, e dunque porta pure amici e amiche con cui condividere il divertimento!

Bisogna aver studiato già qualche altro genere di danza (ad esempio l’hip hop) per iniziare il corso di reggaeton?

Come in tutte le discipline i corsi vengono organizzati in base al livello e alla preparazione degli allievi: quindi assolutamente no, puoi essere un perfetto principianto. Se non lo sei, bé c’è posto anche per chi vuole magari perfezionarsi o specializzarsi sia che tu sia un amatore o un professionista.

Esistono luoghi in cui potrò poi ballare il reggaeton?

Assolutamente si! Il reggaeton è un ballo molto in voga al momento e dunque non sarà affatto difficile trovare luoghi ed occasioni per mettere a frutto il lavoro svolto a lezione…inoltre esistono anche competizioni cui potrai decidere di prendere parte, praticando questa disciplina con impegno e costanza ed allenandoti con questo obiettivo.

È richiesto un abbigliamento specifico per venire a lezione?

Ovviamente un abbigliamento comodo e sportivo! Magari porta un cambio, perché si suda davvero tanto! Tutte le ulteriori informazioni necessarie le riceverai direttamente dall’insegnante a lezione.

Orari delle lezioni

Inizio dei corsi di reggaeton – Anno accademico 2021-22

Reggaeton Turni – Giorni – Orari
ragazzi principianti Turno I Martedì 19 ottobre H. 18:00
Ragazzi e adulti principianti Turno I2 Giovedì 21 ottobre H. 20:00
Ragazzi adulti principianti Turno I3 Sabato 23 ottobre H. 11:00

 

Con il form puoi chiedere info o prenotare una lezione di reggaeton; oppure usa la chat di WhatsApp che trovi qui sulla pagina in basso a sinistra nella linguetta in verde, o infine chiama il 338-4164817 dalle 10 alle 13:

 

Form di contatto per se prenoti direttamente per te:

    Dati Di Contatto






     [Informativa Privacy e Cookies]


    Form di contatto se sei un genitore/parente che prenota per un minore:

      Dati Di Contatto


      Selezioni chi è lei?






       [Informativa Privacy e Cookies]

      Corsi di reggaeton ultima modifica: 2021-10-16T18:57:59+02:00 da luca