Come si vestono i ballerini di tango?

ballerini di tango

Avete deciso. Il mondo del tango vi attira, siete curiosi e volete iscrivervi ad un corso per imparare questa danza affascinante, coinvolgente e ricca di sensualità. Vi si pone però un grosso interrogativo: come vestirsi? C’è un codice di abbigliamento prestabilito? Bisogna passare a fare rifornimento in qualche negozio specializzato? Qual è l’abbigliamento giusto per essere dei veri milongueri? Vediamo di fare un po’ di chiarezza sul tema del “cosa mi metto stasera”.

Il tango nella sua combinazione tra passione e rigore, improvvisazione e regole, è un ballo fortemente legato allo stile e all’estetica, dai quali non si può prescindere.

Nonostante negli anni le regole di abbigliamento si siano molto allentante, parole chiave per vestirsi da tangueri restano sensualità ed eleganza, ovviamente calibrate in base all’occasione più o meno formale ed importante.

La milonga, ovvero la sala dove si balla il tango, può essere un ambiente più o meno rilassato, serio, familiare o tradizionale, i partecipanti al ballo possono avere vari target di età, cambiano le luci e la musica e quindi il modo di vestirsi deve essere adeguato a tutti questi vari fattori. Conta inoltre anche il partecipare ad un corso di formazione sul tango oppure ad una serata di ballo.

Partiamo con i consigli di abbigliamento per “lei”. Cosa prendiamo dall’armadio? Un abito lungo con spacco profondo o una gonna anch’essa con spacco e decorata da frange o balze sopra la quale indossare un corpetto scollato ed aderente e infine delle scarpe con cinturino o stringate con tacco preferibilmente a punta chiusa per proteggere i piedi (meglio se aderenti e comode). Molto importante è un tocco di rosso, colore della passione fondamentale per questa magica arte. Tipica delle ballerine di tango è infatti la rosa rossa tra i capelli.

“Lui”, il tanguero, cosa deve indossare per ballare? L’abbigliamento classico è molto semplice ed è costituito da camicia bianca o bolero e pantaloni neri dritti con sotto scarpe stringate dal tacco basso comode ed aderenti al piede per permettere le migliori performance di ballo. Si deve essere inoltre sempre ben puliti, freschi e con abiti stirati (portandosi magari anche un cambio nelle giornate più calde).

tango

Per le strade di Buenos Aires si vedono ballerini di tango vestiti nei modi più diversi ed affascinanti, tutti da ammirare in una festa per gli occhi e un’esplosione di sensualità. Donne con abiti corti e colorati (soprattutto rossi o a fiori), svolazzanti e con spacco, capelli raccolti e rosa rossa tra i capelli e uomini con pantaloni neri e bolero oppure con abbigliamento da gauchos ovvero camicia stretta, pantaloni larghi, stivali e sombrero.

L’importante è che non manchino eleganza e sensualità.

Come si vestono i ballerini di tango? ultima modifica: 2015-06-16T08:00:27+00:00 da luca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *