Milena Plebs e Vanina Bilous, il grande tango al femminile

Sarà anche vero che nel tango a guidare è principalmente l’uomo, ma la donna ha un’importanza assolutamente pari, se non maggiore rispetto a quella del partner. Non è un caso, infatti, che tra le personalità più influenti nel mondo del tango argentino spicchino anche alcuni nomi femminili, come quelli di Milena Plebs e Vanina Bilous, due artiste di grande calibro e due donne, come vedremo, piuttosto forti e caparbie.

Milena-Plebs

Milena Plebs è famosa soprattutto per aver coniugato la propria vita sentimentale ed artistica a quella di Miguel Angel Zotto, con cui ha fondato nel 1990 la famosa compagnia di ballo Tango X 2. Numerosi sono gli spettacoli rappresentativi del talento dei due ballerini, che hanno segnato un punto di rottura rispetto alla scuola più classica del tango argentino. Tra questi, non si possono non citare le tre grandi esibizioni da coreografi ed esecutori, “Tango Por Dos”, “Perfumes De Tango” e “Una Noche de Tango”, che li hanno resi celebri in tutto il mondo.

Nel 1991 Zotto e la Plebs vengono convocati da Astor Piazzolla e Horacio Ferrer, altri due grandi nomi del tango musicato, per ideare le coreografie dell’Opera “Marìa de Los Buenos Aires”, presso il Teatro Houston Grand Opera.
In seguito alla rottura del sodalizio artistico e sentimentale con Zotto, Milena Plebs decide di continuare a esibirsi in coppia con il ballerino Ezequiel Farfaro, collezionando una lunga serie di successi, mentre l’ex marito e compagno di ballo porta avanti il nome della compagnia “Tango X 2” insieme ad un’altra partner.

Attualmente Milena Plebs continua ad esibire il suo incredibile talento, coreografando e danzando, ma soprattutto insegnando presso la prestigiosa Accademia Nacional del Tango.

Un’altra importante figura femminile del tango argentino è una donna che porta il nome di Vanina Bilous, la cui carriera comincia molto presto.
Vanina nasce nel 1970 a Buenos Aires, dove intraprende a soli 10 anni lo studio della danza, presso la “Escuela Nacional de Danzas”, dove ha modo di muovere i primi passi da ballerina sotto la guida di insegnanti celebri, del calibro di Antonio Todaro e Juan Carlos Copes.

Ancora molto giovane fa la sua prima apparizione pubblica nel programma televisivo “Grandes Valores del Tango”, mentre nel 1988 si esibisce nel musical “Tango Tango”, diretto proprio da Copes.

La sua carriera nel mondo del tango si accosta sin da subito a quella di Alejandro Aquino. La coppia si dimostra sempre più adatta a calcare i grandi
palcoscenici, e la conferma arriva quando il compositore Osvaldo Pugliese sceglie la Bilous e Aquino tra altre ben 150 coppie, per alcuni suoi importanti spettacoli.

Negli anni successivi, Vanina decide di interrompere il sodalizio artistico con Alejandro Aquino, preferendogli piuttosto il ballerino Roberto Herrera, nel ballo ma non nella vita sentimentale.
Nel 2001, infatti, sposerà il celebre attore argentino Damiàn De Santo, dal quale avrà due figli.

Milena Plebs e Vanina Bilous, il grande tango al femminile ultima modifica: 2015-08-10T09:00:09+00:00 da luca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *