Il tango moderno: Gustavo Naveira e Giselle Anne

Gustavo Naveira e Giselle Anne costituiscono una della più belle e consolidate forme espressiv del tango moderno. Sono un punto di riferimento tanto in Europa quanto nelle Americhe, grazie ad una carriera tanto come insegnanti quanto come protagonisti delle principali scene mondiale dedicate al tango.

Il segreto del loro successo è naturalmente nella capacità di creare una sinergia unica durante il ballo, che rende indimenticabili i movimenti e le espressioni del corpo, ma anche ad una metodologia didattica innovatrice che però mantiene ben stabile il contatto con la tradizione argentina.

Gustavo-Giselle

I due si incontrano negli anni ’90 e decidono di unirsi nel 1995, per lavorare entrambi ad un fine comune, creando rapidamente una coppia in perfetta armonia. Col passare degli anni hanno stabilito una presenza capillare sui palchi dei principali festival di tango mondiali, oltre a presentare una grande selezione di milonga e di teatro tipica della capitale argentina.
È però solo dal 2003 che decidono di mettere a punto un sistema didattico specifico che facesse leva sull’esperienza maturata sia da solisti che da coppia, giungendo in questo modo a farsi conoscere anche dai meno specialisti.

In particolare, è Gustavo Naveira a produrre le più interessanti prese di posizione sulla questione della didattica del tango e della sua definizione. C’è infatti grande confusione – come afferma nel suo saggio Nuovo Tango – sulle questioni tecniche, formali e stilistiche di approccio al tango e, soprattutto, al cosiddetto tango moderno o tango nuevo.

Secondo Naveira, ad esempio, è tango nuevo non certo uno specifico stile di tango, ma semplicemente tutto ciò che è stato fatto in questo ambito dopo la soglia degli anni ’80. Si tratta dunque di tutto ciò che sta avvenendo attualmente attorno al mondo del tango, che essendo vivente e costantemente praticato evolve, cresce, si arricchisce e si sviluppa in nuovi ambiti e forme.

Quando lavora con la moglie Giselle Anne, Gustavo mostra una conoscenza completa dei movimento del tango. Non solo: ciò che rende unica la sua didattica è la volontà di spostare l’attenzione verso le variazioni del movimento, non solo verso i fondamenti. Questo rende praticamente unica ogni proposta e di conseguenza ogni ballo fatto assecondando i suoi consigli.

Studiare o partecipare ad un loro seminario significa attingere ad un’enciclopedia conoscenza di teoria e movimenti, che presuppone tanto le radici del ballo quanto le sue derivazioni contemporanee, ed è certamente molto emozionante.

Il tango moderno: Gustavo Naveira e Giselle Anne ultima modifica: 2015-11-13T13:13:54+00:00 da luca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *