Corsi di house dance

Si Può Imparare A Ballare L’House Dance In Una Scuola Di Danza?

Cosa è l’house dance, una piccola introduzione?

L’house dance nasce alla fine degli anni ’70 come danza sociale e rimane ad oggi fedele a tale aspetto. È legata alla house music e fonde in sé caratteristiche

  1. dell’hip hop,
  2. del soul,
  3. del funk,
  4. dell’r&b,
  5. ma anche di salsa, capoeira, jazz e tip tap (e molti altri generi ancora).

La sua massima espressione, tuttavia, è da ricercare nel freestyle, che permette a ciascun danzatore di esprimere appieno se stesso e di contribuire all’evoluzione di questo genere di danza in maniera estemporanea.
L’house dance è una disciplina che richiede buone doti di coordinazione, un forte senso dell’equilibrio e una preparazione fisica che permetta di sostenere il movimento veloce e continuo. È certamente un genere di danza molto di moda fra i giovani al momento, ma anche i “meno giovani” possano cimentarsi, forma fisica permettendo…

Eccoti qualche informazione aggiuntiva se vuoi approfondire.

Qual è l’origine dell’house dance?

Le origini dell’house dance vanno rintracciate alla fine degli anni ’70 nei club di Chicago e New York, più precisamente i cosiddetti “house club” in cui si riunivano tutti coloro che volevano trascorrere la notte a ballare e divertirsi evitando le risse e la criminalità diffusa dei “black clubs”. I club che passavano l’house music erano dunque frequentati da persone di etnie differenti – brasiliani, ispanici, orientali, africani – tutte riunite dalla passione per la musica ed il ballo: la diversità di etnie e background culturale dei primi ballerini di house music spiega l’identità composita di questo genere, oltre che la sua popolarità. Già nelle serate degli house club, infatti, ciascuno contribuiva a suo modo alla costruzione del ballo, esprimendo nei passi a ritmo di musica non soltanto la propria personalità ma anche le proprie origini culturali e musicali.

Il termine “house”, se te lo stai chiedendo, deriva dal nome del locale di Chicago – il Warehouse – in cui lavorava il dj Frankie Knuckles, considerato il padre dell’House Music.
Ad oggi l’house dance rimane una danza sociale, che unisce, che mette le persone in relazione con l’unico scopo del divertimento e del miglioramento e dell’evoluzione continua di questa danza.

Ma come si balla l’house dance?

Come abbiamo detto si tratta di una danza composita, che abbina movimenti e caratteristiche di diversi generi e risulta pertanto difficile riuscire a definirla e spiegarla bene a parole. Ciò che possiamo dire è che l’house dance consiste in movimenti veloci (e abbastanza complessi) dei piedi uniti a movimenti fluidi del torso ed elementi di floorwork. Le parti più complesse potrebbero risultare quelle di footwork (una categoria di mosse proprie anche della breaking, che prevedono mani e piedi a terra e movimenti di rotazione intorno ad un asse verticale, solitamente il bacino)…ma non spaventatevi!
Se proprio non hai idea di cosa sia questa danza e pensi di non averla mai vista (ma certamente non è così), a breve pubblicheremo dei video.

Come si svolge una lezione di house tipo?

  • Ogni lezione prevede ovviamente una prima parte di riscaldamento e training.
  • Successivamente si passa all’apprendimento dei passi, che vengono messi poi in sequenza a formare una piccola coreografia.
  • In una fase un po’ più avanzata del lavoro occorrerà, ovviamente, cimentarsi nel freestyle, dando sfogo alla propria creatività.

Chi può praticare l’house dance?

Questa è una bella domanda, poiché le lezioni di house dance sono frequentate per lo più da giovani e giovanissimi (dai 13 anni – ed a volte anche prima – fino ai 30 o 40 anni) e quindi potrebbe sembrarci strano vedere qualcuno un po’ “più grande” ballare house. Ciò, tuttavia, non significa nulla: questa disciplina della danza richiede buone doti di coordinazione ed equilibrio, grandissima concentrazione e ovviamente tanto fiato. Tutto ciò, a qualsiasi età, va allenato e affinato, ma se non hai alcun problema fisico particolare e l’house music ti piace, qualsiasi sia la tua età, perché non provare?

Certamente i giovani e soprattutto i giovanissimi hanno capacità di apprendimento e memoria più veloci ed immediate, ma con pazienza chiunque può imparare i passi, magari impiegandoci un po’ più di tempo. Il compito di chi ha già studiato qualcuna delle altre discipline – come l’hip hop o il funk – che sono legate all’house dance è facilitato. La scuola provvede, ovviamente, a strutturare le classi in base al livello di preparazione.

Posso iniziare a studiare house dance anche se sono totalmente un principiante?

Assolutamente si. Come abbiamo già accennato in precedenza lo studio di house dance risulta ovviamente più semplice per chi già ha delle basi di altre discipline, prime fra tutte l’hip hop, ma sarà compito della scuola suddividere gli allievi in base al livello di preparazione.

Perché scegliere l’house dance?

L’house dance, rispetto ad altri generi della danza, permette di esprimere in maniera più libera e creativa la propria personalità e la propria visione artistica: se sei alla ricerca di una disciplina che ti aiuti a liberarti, che ti dia la spinta per esprimerti oltre che per divertirti, allora questo è il corso giusto. Il ballerino di house dance è travolto dalla musica nel vero senso della parola, e ciò gli permette di attivare la propria fantasia ed immaginazione e anche di lasciare da parte preoccupazioni ed inibizioni.

Essendo una danza sociale, poi, l’house dance è l’ideale per relazionarsi e confrontarsi con gli altri e, ad un livello un po’ più avanzato, per attivare una sana competizione – stimolo per il continuo miglioramento. Per chi ha già delle competenze in altri generi di danza – primo fra tutti l’hip hop – un corso del genere potrebbe essere l’ideale per completare ed ampliare la propria formazione, integrando e arricchendo i diversi generi con diverse qualità di movimento.

L’house dance, da un punto di vista più fisico, è utile per stimolare le capacità di coordinazione ed equilibrio, ed anche per allenare e migliorare il livello di concentrazione. Ovviamente, inutile dirlo, visto l’intensità e la continuità dello sforzo fisico, non è niente male per tenersi in forma!

Abbiamo provato a fornirti un quadro generale della disciplina, ma se hai qualche domanda più specifica che non ha trovato risposta in questa pagina non esitare a venire a trovarci o a contattarci – chiamandoci o compilando il form sottostante. Ti aspettiamo!

Inizio dei corsi di house dance – Anno Accademico 2020

Ragazzi
LUNEDÌ 17 febbraio H 19:00
MERCOLEDÌ 19 febbraio H. 19:00
Adulti
MARTEDÌ 18 febbraio H 20:00
SABATO 22 febbraio H. 11:00

Per avere altre informazioni sui corsi di House Dance o per prenotare una lezione di prova, compila il seguente Form di contatto immediato (RICORDA di spuntare le caselle della privacy), oppure chiama tel. 06 76907232 ore 17-21, cell. 338 4164817 ore 10-14.

Dati Di Contatto






 [Informativa Privacy e Cookies]

Corsi di house dance ultima modifica: 2020-02-15T13:56:14+00:00 da luca